Pubblicato in: Considerazioni, organizzazione

A NATALE PUOI…

Si scaldano i motori, si spolverano gli abeti, si posizionano le statuine nel presepe e si accendono le lucine e “Jingle Bells” inizia a suonare: la carovana dei preparativi al Natale ha iniziato a muoversi e ci accompagnerà dritte dritte alla vigilia. Pacchetti regalo, liste della spesa e dei doni, auguri da inviare (vero che non invii messaggi in copia su WhattsApp?!). E per il cenone cosa cucino? In quanti saremo a tavola? Ho pensato di comprare dei cioccolatini per i vicini che mi annaffiano sempre le piante quando sono in vacanza? Il mascarpone! I ragazzi vogliono la crema di mascarpone da spalmare sul panettone! Oddio, mi sarò ricordata di tutto? Continua a leggere “A NATALE PUOI…”

Pubblicato in: Considerazioni

ANCHE CONFUCIO QUALCHE CAZZATA L’HA DETTA

SCEGLI IL LAVORO CHE AMI E NON LAVORERAI NEPPURE UN GIORNO NELLA TUA VITA.

Signor Confucio, mi perdoni la franchezza, non vorrei risultare irriverente, ma glielo devo proprio dire: questo suo aforisma , per me, è una vera cazzata. Continua a leggere “ANCHE CONFUCIO QUALCHE CAZZATA L’HA DETTA”

Pubblicato in: organizzazione

DI CHE METODO SEI?

Il metodo più famoso è il Konmari, poi c’è il FlyLady, poi quello minimalista e poi ancora altri. Una delle cose che più mi viene chiesta è quale metodo utilizzo nelle case per riorganizzare.

Sarà perché le etichette (non quelle sulle scatole, eh!) mi hanno sempre infastidito, sarà perché credo che l’organizzazione sia un ambito che richiede tanta varietà che relegarla ad azioni predefinite da un metodo specifico sia troppo restrittivo, fatto sta che non so catalogare il mio lavoro. Buffo, vero? Continua a leggere “DI CHE METODO SEI?”

Pubblicato in: organizzazione

I 5 PASSI PER FONDAMENTALI PER ORGANIZZARE LA CASA (e la vita)

Oggi ho deciso di parlarti di quelli che per me sono i 5 PASSAGGI FONDAMENTALI PER ORGANIZZARE CASA e, fammelo dire, VITA.

1) DEVE ESSERE UNA TUA ESIGENZA: non lo devi fare perché la mamma si lamenta che non sei una perfetta donna di casa (ma davvero esiste la donna di casa perfetta??) o perché gli altri ti fanno notare che sei una grande confusionaria, lo devi fare perché TU lo vuoi. Continua a leggere “I 5 PASSI PER FONDAMENTALI PER ORGANIZZARE LA CASA (e la vita)”

Pubblicato in: professional organizer

PERSONE, NON COSE

Quando spiego quello che faccio, racconto sempre che mi occupo di organizzazione, di case, di valorizzazione e ottimizzazione degli spazi, di eliminazione del superfluo; soprattutto, però, e lo dico con orgoglio, mi occupo di persone.

Il maglione con i pallini, la tazza sbeccata, le liste, il magazzino da riorganizzare sono solo i mezzi che ci permettono di entrare in comunicazione. Non è il riordino di quegli oggetti in quegli spazi, ma il processo che porta ad analizzare se tenere quegli oggetti e poi come organizzarli in quegli spazi il vero lavoro di professional organizing. Continua a leggere “PERSONE, NON COSE”

Pubblicato in: professional organizer

IL PROFESSIONAL ORGANIZING NON È UNA MODA

Una delle obiezioni più comuni che vengono mosse riguardo la figura del Professional Organizer è che da sempre vengono organizzate le case e non c’è mai stato bisogno di qualcuno che spiegasse come fare.
Sì, anche a me è stata detta questa cosa e, se devo essere sincera, più che la contestazione in sé, che trovo sempre un ottimo motivo di confronto, mi ha ferito l’arroganza e l’aggressività con cui è stata espressa, ma questa è un’altra storia… Continua a leggere “IL PROFESSIONAL ORGANIZING NON È UNA MODA”

Pubblicato in: organizzazione

ORGANIZZAZIONE, WHAT ELSE?

Ho capito una cosa: l’organizzazione spaventa.

L’organizzazione, per buona parte dell’immaginario collettivo, è quella cosa triste, noiosa e pure un po’ cattivella, che ti fa vivere come nella caserma di Full Metal Jacket. Ho sentito gente parlare di schede, scatole, liste da seguire come fossero medicine da prendere. Se poi, malauguratamente, si dovesse parlare di educare i bambini all’organizzazione, fornendo loro degli strumenti studiati ad hoc, come liste dei compiti da svolgere, per aiutarli a diventare indipendenti e per contribuire attivamente (nei limiti delle loro capacità) alla gestione della casa, come dovrebbero fare tutti i componenti della famiglia, si rischia di venire tacciati di non voler far giocare i bimbi e di reprimerli. Continua a leggere “ORGANIZZAZIONE, WHAT ELSE?”

Pubblicato in: Considerazioni

CHE SUPER EROINA SEI?

Appena appena riesco, mi lancio sul divano e per un’ora non mi si deve disturbare.
Una coccola, un’abitudine paleolitica, un momento solo mio che mio marito, dopo 20 anni insieme, ancora non riesce a comprendere (né a capacitarsi): devo guardare la Signora in Giallo.
Presente la matura signora che vive nel Maine, vive a Cabot Cove , scrive romanzi gialli e segna in maniera irreversibile il destino di chi si interfaccia con lei? Proprio lei.
Per me è una vera passione. Che ti devo dire, ognuno ha le proprie stranezze.
Anzi, ti dirò di più: trovo di una noia mortale tutto ciò che parla di Super Eroi. Continua a leggere “CHE SUPER EROINA SEI?”